Il Papa e l’Olocausto

Il meritorio podcast di Radio Vaticana su Pio XII e la Shoah zittisce le troppe chiacchiere sul tema, oltre ad approfondire i rapporti con l’ebraismo

Fatture e personale. Zuffa tra Aurigemma e Buttarelli

L’ex capo di gabinetto di Storace furioso con il presidente del consiglio regionale per alcune fatture non pagate a Lazio Crea, l’azienda della regione inventata da Zingaretti, considerata dalla destra un bacino di clientele, ma ora presieduta da Buttarelli

Gli esiti delle europee a Roma ancora non ci sono

Nessuna notizia delle 78 sezioni mancanti. E’ ancora un mistero il perché non abbia funzionato il sistema informatico. Nella commissione di Gualtieri due dirigenti del comune dovrebbero giudicare il loro stesso operato

Dal mare di Roma al male di Roma: il tragico declino di Ostia

L’ultima umiliazione delle tante riguarda i vigili: su 800 nuovi assunti il Campidoglio ne vuole mandare solo tre nel X Municipio. Così il lido e il suo entroterra si staccano sempre di più dalla centralità capitolina, socialmente, culturalmente, politicamente ma ora anche logisticamente

Panzanella PPP

La scomparsa di uno dei piatti romani più poveri, secondo Sergio Citti e Pier Paolo Pasolini prima della sua nuova vita (a caro prezzo)

Metro C, l’Assemblea capitolina vota all’unanimità per la “stazione baricentrica”

Il prossimo 3 giugno si svolgerà la conferenza dei servizi che darà il via libera alla tratta T2 (Venezia-Clodio) della linea verde. Attualmente l’unica stazione su Corso Vittorio dovrebbe sorgere a Chiesa nuova, la richiesta dei consiglieri è spostarla più a metà strada tra piazza Venezia e Castel Sant’Angelo, ma soprattutto più vicina ai luoghi più visitati dell’ansa Barocca, piazza Navona e Campo de fiori